Il Manaresso

 

Manaresso3

Esiste un attrezzo che fa parte degli strumenti da taglio che appartiene alla più antica tradizione montanara Italiana e che, insieme a roncole e falcetti, è possibile trovare in tutti i ripostigli delle vecchie case delle comunità che vivono vicino i boschi: il Manaresso. Questo attrezzo sembra che derivi direttamente dalla Mannaia, in origine Manuarius (che a sua volta deriva da manus) la cui caratteristica è quella di avere una lama larga, piatta e ben affilata; il filo è ancora oggi di tipo piano.

Manaresso2

Ma cosa ha a che fare il Manaresso con le nostre attività in natura? Sicuramente non è un attrezzo utilizzato dal praticante di bushcraft. Questo, molto probabilmente, per una questione di mancata conoscenza di questo versatile attrezzo ed è anche un po’ imputabile al fatto che non è “figo” come altre lame americane. Un vero peccato! il Manaresso in tutte le sue vesti regionali nasce per essere utile nei boschi, apparentemente grezzo e dall’aspetto ignorante, non appena impugnato si dimostra leggero, maneggevole e comodo da usare anche per molte ore grazie alla sua impugnatura in sughero. Dimostra sul campo di essere preciso come un picozzino da carpentiere ma anche deciso e potente come un’ascia, entra comodamente nella tasca laterale di qualsiasi moderno zaino lasciando spazio a molti altri utensili.

Manaresso5

Personalmente ho riscoperto questo attrezzo, validissimo nel bushcraft, in particolare se si programma un’uscita di più giorni consente di fare mille cose con il legno sostituendo efficacemente grossi coltelli o asce, e non infierisce mai a livello muscolare. Il Bushcraft non nasce negli Stati Uniti, i nostri nonni avevano un’armonia a tutto tondo con i boschi e la natura. Gli amanti del survival e del campeggio essenziale potrebbero scoprire che il Manaresso abbinato ad un buon coltello chiudibile (e nella nostra tradizione italiana ne abbiamo a decine in ogni regione) costituiscono un’accoppiata vincente.

Manaresso4

Un abbraccio e buon bosco a tutti.

La mia accettina

IMG-20180416-WA0016

Salve a tutti, ho già parlato dell’utilità dell’accetta, tuttavia questo attrezzo antichissimo viene normalmente lasciato a casa. Il motivo? il suo ingombro in termini di peso e di dimensioni sicuramente incide molto ma non è da trascurare neppure la poca conoscenza dell’uso che si può fare di una onesta accettina in semplice ferro. Continua a leggere “La mia accettina”

L’accetta

sam_3399

Quando si pensa ad una accetta viene in mente l’immagine della legna da tagliare e l’immagine del bosco. Attrezzo fondamentale, ieri come oggi, anche se le esigenze sono cambiate nel tempo e l’accetta, a differenza della sorella maggiore, è più indicata per chi Continua a leggere “L’accetta”