Una buona convivenza … i consigli di Jane!

20180317_174937

Ciao a tutti, oggi durante una delle passeggiate che facciamo io e Jane ho notato che era particolarmente seccata, e chi mi segue sa quanto tengo al rapporto che abbiamo, pertanto le ho chiesto di parlarne con me.

Ok, si lei è un cane e io un umano ma, scusatemi, per noi questi sono dettagli ormai trascurabili.

IMG-20171016-WA0071

Un po’ in “cagnese” ed un po’ in “umanese” è cosi che conversiamo. Certo, lo ammetto, lei spesso è costretta anche a farmi il disegnino con la zampa per farmi comprendere al meglio le cose ma tutto sommato alla fine ci arrivo. Ebbene la mia blasonata Staffy di origini Celtiche mi ha fatto notare che ha gli stessi  diritti che ho io nel Blog e che è da molto che non affronto argomenti che possono essere utili per una buona convivenza tra mammiferi, bau a quattro zampe e umani.

Per farmi perdonare questa spiacevole ma non intenzionale mancanza ho pensato che per questo post sarà lei a dettare ed io a riportare sulla tastiera.

IMG-20170423-WA0010

Ciao a tutti, sono Jane! Molti di voi già mi conoscono, accompagno sempre Antony in quelle che lui definisce le sue immersioni nei boschi, che in realtà sono anche le mie.

Da quando ci siamo incontrati non ci siamo mai mollati, siamo stati insieme in barca e lo seguo anche quando si immerge per cacciare i pesci con quel lungo bastone da cui esce una velocissima forchetta, insomma inseparabili. Come è possibile tutto questo?

20180317_175235

Semplice, gli ho dato la giusta educazione! Gli ho fatto comprendere che non siamo semplicemente un “bacini bacini”, biscottino e passeggiata per fare cacca e pipì. Debbo ammettere che il mio lavoro è stato notevolmente semplificato grazie al suo naturale carattere un po’ da cane ma veniamo al dunque.

20171202_144857

Spesso quando usciamo insieme, giusto per fargli prendere una sana boccata d’aria, incrocio degli splendidi cani che portano a spasso i loro umani, come è giusto che sia. Peccato che i loro umani non gli hanno dato nessuna nozione su quello che è il galateo canino e, poverini, non avendo avuto nessuna indicazione si comportano come gli umani che dopo una frustrante settimana d’ufficio vanno allo stadio a veder giocare la squadra del cuore ( Puah ).

 

IMG-20170423-WA0008

Cosa fare e cosa non? Ok, Proverò a dirlo senza ringhiare! 

A noi piace giocare ma per favore basta con questa storia del bastone di legno e la pallina, a parte che spesso diventa una vera e propria ossessione. Noi abbiamo bisogno di essere impegnati! In natura i miei simili osservano,  sperimentano ed apprendono nozioni e comportamenti che risulteranno essere fondamentali per la loro sopravvivenza, per noi che viviamo con voi umani è la stessa cosa. Suvvia costa molto farci capire come ci dobbiamo comportare mentre fate un aperitivo o passeggiamo in un centro storico? Impariamo facilmente, è da quando vestivate di pelli ed abitavate nelle caverne che conviviamo insieme, abbiamo la necessità di essere anche noi responsabili e parte di una vita comune.

SAMSUNG CSC

Parlate con noi, rendeteci partecipi, è quello che desideriamo, non lasciateci a casa perché a causa vostra non siamo  sufficientemente educati per venire con voi quando uscite! Se proprio non riuscite da soli, affidatevi a qualcuno che ha le conoscenze per educarvi a farlo . 

Per oggi desidero fare chiarezza su alcuni miti che andrebbero definiti diversamente, ma come sapete sono una Staffy ed ho una educazione all’inglese.

IMG-20170714-WA0004

1° Noi apprendiamo solo quando siamo giovani. Ma Candumaiii ( Cagnese Sardo ) che tradotto significa: ma quando mai! Chi di voi umani ha traslocato ha potuto vedere con i propri occhi che ci siamo adattati prestissimo alle nuove condizioni che si sono presentate: ascensori, scale, il quartiere, il clima ecc. ecc. 

2° Noi percepiamo sicurezze ed insicurezze degli umani compresa la paura. Verissimo, a cominciare dalle vostre insicurezze e paure.

3° I traumi che possiamo aver ricevuto non possono essere rimossi.  Altra bufala (senza offesa agli amici bovini) io ero rimasta traumatizzata dall’aereo, oggi non mi fa più effetto perché so che Antony è sopra insieme a me, e con le giuste indicazioni ogni trauma è affrontabile.

20171130_150048

Conosco la durata dell’attenzione umana e per questo primo incontro credo che basti così, ma non dimenticate che ci piacciono molto anche le grattatine, pertanto se ci incontriamo nei boschi ne accetterò volentieri una! 

Buon bosco a tutti, a voi e ai vostri più fedeli amici a quattro zampe!

IMG-20180705-WA0010

 

Annunci

8 risposte a "Una buona convivenza … i consigli di Jane!"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...