Le scarpe da escursione

Quando lo stare bene comincia dai piedi

Ciao a tutti, oggi parliamo di scarpe, di un tipo particolare, quelle da escursione. È il caso di dire che la nostra scarpa ne ha fatta di strada in tutte queste migliaia di anni: da quella realizzata con fili d’erba intrecciati o di pelle di animali al più moderno gore-tex. La sua funzione principale non è mai cambiata: proteggere i nostri piedi e portarci ovunque. Dai sandali calzati dai soldati di Alessandro Magno a quelli dei legionari romani, dai “mocassini” dei nativi americani agli stivali militari europei e poi americani, tutte queste calzature hanno donato la loro esperienza ed i loro segreti alle nostre più moderne scarpe e scarponcini da escursione. Quali sono le caratteristiche irrinunciabili di un buon paio di queste scarpe?

Per prima cosa la suola deve essere ben scolpita per poter garantire una buona aderenza su ogni tipo di superficie bagnata, fangosa, coperta da fogliame o pietrosa. Ricordiamo che una scarsa curvatura della suola influirà negativamente sulla postura del piede, in particolare sulla pianta, portando quella stanchezza indesiderata a chi deve camminare.

Deve tenere il piede asciutto e caldo ma non deve essere una sauna: camminare per ore con i piedi bagnati è un incubo ma può diventare anche una tragedia se si è impegnati in percorsi particolarmente difficili. Il piede, se sollecitato da sforzi, tende a gonfiarsi, quindi evitiamo scarpe troppo  giuste come misura, specie per i modelli invernali che andranno calzati con spessi calzettoni. Occhio anche a non prenderle , però, troppo larghe, il piede mal alloggiato all’interno della scarpa tende a slittare ed una caduta non è mai la benvenuta in una escursione.

Basse o alte? Dipende dai tipi di terreno e dalle pendenze che andremo ad incontrare. Un bosco di montagna è differente da uno fronte mare, ed anche le stagioni sono da considerare per la scelta: per una escursione invernale sulle Dolomiti preferiremo un buon paio di scarpe a caviglia alta, al contrario per un bosco in estate ed in una zona di pianura una scarpetta più bassa si farà apprezzare di più. Esistono anche degli ottimi sandali da trekking, personalmente non li vedo, però, adatti ai diversi terreni che incontreremo in un bosco e, credetemi, ho visto grosse radici mimetizzarsi fino a sembrare non esistere sotto il fogliame ed una spuntonata a piede semi nudo è in grado di farvi urlare alla Fantozzi.

Occhio alla qualità, quindi, ma non perdiamo di vista che spesso paghiamo anche il nome oltre ai materiali. Finita l’escursione non abbandonatele brutalmente in un armadio o giù in cantina ma pulitele a fondo, le ritroverete pronte ed affidabili. Dopo ogni escursione controllate anche i lacci e se trovate sfilacciature o taglietti sostituiteli subito. In bocca al lupo e buon bosco.

Antony

7 pensieri riguardo “Le scarpe da escursione

  1. Io le uso traspiranti,impermeabili (devo andarci anche nei fiumi) e rigorosamente con il carro armato sotto. Per renderle ancora più comode ci ho aggiunto quelle meravigliose solette in memory. Posso camminarci per ore e ore senza avere mai dolori,vesciche o piedi sudati 😊 Ovviamente nei prati von erba soffice cammino scalza facendo attenzione alle vipere

    Piace a 1 persona

  2. Mi ricordo una escursione dove ci consigliarono di passare x un boaco in alternativa ad una syrada lunga in aalita e piena di curve…. io il mio boy, mio figlio grande di 4 anni e il piccolo 11 mesi e non camminava ancora ah ah ah non so quanti kg persi in quelle tre settimane. .. ma tanti relazionati al tempo eh eh eh bosco pieno pieno di radici esterne grosse, ma veramente grosse… il piccolo su un passeggino che potrei consigliare a tutti x il trakking data la sua robustezza ma non per altro e il grande che presto si stanco’ di andare da solo…. non commento il mio stato d’animo

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...